Camorra a Pianura, la confessione choc: “Mamma, ho ucciso io a Foschetto”. E due settimane dopo il suo clan lo elimina

“Qualche giorno fa mio figlio mi ha confidato di aver partecipato, quale esecutore materiale, all’omicidio di Di Fusco Fosco, detto Foschetto, ucciso a Pianura il 28 giugno scorso, senza aggiungere altri particolari”. Era una mamma disperata Giuseppina Delfino.Fu interrogata dalla polizia nell’immediatezza dell’omicidio del figlio Vincenzo Birra, affiliato al clan Mele di Pianura ucciso il […]

Continua la lettura di Camorra a Pianura, la confessione choc: “Mamma, ho ucciso io a Foschetto”. E due settimane dopo il suo clan lo elimina
Copyright@2016 CronachedellaCampania.it

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, ferito a colpi di pistola in via Lavinaio: “Volevano rapinarmi”

Napoli, un 38 enne con precedenti penali è stato...

Festa della mozzarella, presentazione della 44esima edizione al Caffè Gambrinus

“Festa della mozzarella”, presentazione della 44esima edizione al Caffè...

Napoli, rapina una coppia di turisti: arrestato

Napoli. Ieri mattina una pattuglia dei Falchi del Commissariato...

Cronaca nera a Napoli, Pipolo pentito per timore di essere ucciso

Cronaca nera a Napoli, il pentimento di Antonio Pipolo,...