Parcheggiatore abusivo e stalker, Cardone dovrà ‘scontare’ un anno in una casa di lavoro

Gli agenti del Commissariato di Polizia Decumani, nel tardo pomeriggio di ieri, hanno bloccato Antonio Cardone, 46 enne napoletano in quanto destinatario di un Ordine di esecuzione della Misura di sicurezza Detentiva della Casa di Lavoro per un anno.

Il provvedimento è stato disposto dal Magistrato di Sorveglianza di Napoli. La misura di aggravamento è scaturita da una relazione della Polizia in quanto Cardone, a seguito di numerosi controlli, è stato più volte denunciato per gravi reati, estorsione nell’ambito della illecita attività di parcheggiatore abusivo e stalking nei confronti di una studentessa dell’università di Napoli, reato per il quale i poliziotti, lo arrestarono nel maggio del 2016.

Antonio Cardone è stato rintracciato e bloccato in Via Mezzocannone.

Leggi Parcheggiatore abusivo e stalker, Cardone dovrà ‘scontare’ un anno in una casa di lavoro su Cronache della Campania

Copyright@2017 CronachedellaCampania.it

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Follia Ultras, scontri tra tifosi di Ischia e Savoia: auto tenta di investire i rivali. Il video

Violenti scontri allo stadio ‘Piccolo’ di Cercola tifosi dell'Ischia...

Napoli, spaccia nei giardinetti di piazza Garibaldi: arrestato

I Falchi della Squadra Mobile di Napoli hanno catturato...

Maltempo a Capri, forti disagi a Marina Grande per le partenze

Centinaia di passeggeri bloccati ai botteghini delle biglietterie sin...

Nola, ruba al centro commerciale Vulcano Buono: denunciato

Protagonista un 32enne romeno, bloccato da una guardia giurata...