”Ci sta ’o masto? Si deve mettere a posto con i compagni di Casoria”, presi 3 estorsori del clan.IL VIDEO

I carabinieri della compagnia di Casoria hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Napoli a carico di 3 soggetti. Arrestati e portati in carcere Antonio Maldarelli, un sorvegliato speciale 56enne con obblico di soggiorno a Casoria ritenuto organico al noto clan camorristico operante per nel controllo degli affari illeciti tra Afragola e Casoria nonché Tommaso Paribello, 53 anni e Gaetano Tirino, 37 anni, entrambi di Afragola e già noti alle forze dell’ordine.
Nel corso di attività investigative coordinate dalla dda di Napoli i militari dell’arma hanno documentato che i 3 si erano resi responsabili di tentate estorsioni aggravate dal metodo mafioso a imprenditori edili di Casoria.
Maldarelli e Tirino sono stati arrestati nelle loro residenze e rinchiusi nel carcere di Secondigliano. Paribello è stato invece individuato nei pressi di Bracciano: dove era andato per far sottoporre il suo cavallo a un intervento chirurgico. L’affiliato è stato quindi rinchiuso nella casa circondariale di regina coeli in roma.

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Festa della mozzarella, presentazione della 44esima edizione al Caffè Gambrinus

“Festa della mozzarella”, presentazione della 44esima edizione al Caffè...

Napoli, rapina una coppia di turisti: arrestato

Napoli. Ieri mattina una pattuglia dei Falchi del Commissariato...

Cronaca nera a Napoli, Pipolo pentito per timore di essere ucciso

Cronaca nera a Napoli, il pentimento di Antonio Pipolo,...

Sorrento, sradica Atm da via degli Aranci: inseguito e arrestato

Sorrento, sradica l’Atm da via degli Aranci: inseguito e...