Napoli, le torri di Porta Capuana simbolo del degrado e dell’abbandono

Napoli. Protestano i cittadini e i commercianti che si trovano nei pressi di Porta Capuana. Ogni giorno e soprattutto la sera si scatenano risse e liti tra i numerosi cittadini migranti che vi dimorano lasciando per terra ogni tipo di spazzatura e residui di cibo. E soprattutto si addormentano per terra ubriachi. I cittadini del quartiere con il gruppo ‘Insieme facciamo tutto’ chiedono maggiori controlli da parte dei vigili urbani e alla ditta di raccolta dei rifiuti di effettuare la pulizia dei piazzali delle torri settecentesche. Spesso i turisti meravigliati fotografano lo spettacolo poco edificante di migranti che dormano sotto le torri tra rifiuti, bottiglie e residui di cibo insieme con ratti e altri animali randagi.
 Carlo Landolfi
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Terra fuochi, in estate rallenta trend: diminuzione dei roghi

Dopo 20 mesi (dall’autunno del 2020) di continua discesa...

sequestrate armi, cartucce e droga

Napoli. Stamattina gli agenti del Commissariato Ponticelli hanno effettuato...

Omicidio Vassallo, le intercettazioni che incastrano “la squadra”

Omicidio Vassallo, ci sono “ragioni fondate per ritenere che...

Camorra, arrestato il boss latitante della faida di Pianura

Camorra, arrestato a Marano, Antonio Carillo, il boss latitante...