Militare napoletano in missione a Baghdad muore per un malore

Un militare del contingente italiano in Iraq è morto oggi a Baghdad, dov’era in missione, per un improvviso malore. Lo ha reso noto lo Stato Maggiore della Difesa, comunicando agli organi di informazione l’identità della vittima, dopo averne avvertito i familiari. Si tratta del Capo di prima classe Roberto Morfè, 40 anni, in forza alla Marina militare. La moglie e i familiari del militare hanno subito ricevuto assistenza da un nucleo di supporto composto dal personale sanitario del Comando Logistico di Napoli della Marina militare e dal Cappellano militare dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli. Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Enzo Vecciarelli, a nome delle forze armate e suo personale, ha espresso ai familiari e ai colleghi della Marina militare profondo cordoglio per la scomparsa di Roberto Morfè.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

l’Accademia Mandolinistica Napoletana presenta “Serenata Luntana”

Ritorna il Concerto al tramonto, la grande tradizione avviata...

Lettere, spagnola salvata dal suicidio

Lettere, spagnola vuole lanciarsi nel vuoto ma i carabinieri...

torna l’evento organizzato dall’Associazione CasertAzione

Il countdown per la notte di San Lorenzo sta per...

Pezzo di pistola nel muro della scuola, il sindaco di Ercolano: ‘Vergognatevi’

Pezzo di pistola nel muro della scuola, il sindaco...