Camorra, stalking alla ex, fermato affiliato clan La Torre


Decreto di fermo per Angelo Gagliardi, in passato affiliato al clan La Torre di Mondragone, per i reati di stalking aggravato e sequestro di persona. Gagliardi, 66 anni, che nel 2018 era uscito dal carcere dopo aver scontato 30 anni di detenzione per reati come associazione di stampo mafioso, strage e soppressione di cadavere, non si rassegnava alla fine della relazione con una donna di 41 anni con la quale aveva iniziato una frequentazione sentimentale nell’estate dello scorso anno. La donna, separata e con figli, aveva deciso di interrompere la relazione dopo aver subito numerose vessazioni e aggressioni, fino ad essere sequestrata in casa. L’uomo, infatti, manifestava un atteggiamento possessivo e una morbosa gelosia nei suoi confronti con la paura che la 41enne potesse tradirlo. Gagliardi dopo la fine della relazione aveva iniziato anche a seguirla, dopo averla intimorita con i suoi trascorsi criminali con il clan. Il fermo, in attesa di convalida, su disposizione della procura di Santa Maria Capua Vetere, e’ stato eseguito dai carabinieri della Compagnia di Mondragone.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Allerta meteo Campania, proroga fino a domani: piogge e temporali

Allerta Meteo Campania: prorogata fino a domani allerta gialla...

Aziende rifiuti “spogliate” di beni e soldi, scatta il sequestro

Avrebbero spogliato il patrimonio aziendale di beni di pregio,...

Alto impatto nel quartiere Mercato: multe e sequestri

Ieri i Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale e gli agenti...

Così ad Avellino facevano esplodere gli sportelli Bancomat

Così ad Avellino facevano esplodere gli sportelli Bancomat Prendevano...