Condannato a 10 anni l’infermiere “Orco di Marcianise: aveva violentato una ragazzina di 14 anni


Marcianise / Recale – Condannato a 6 anni di reclusione al termine del processo con rito abbreviato S. I. l’infermiere accusato di abusi sessuali nei confronti della figlia della compagna.
Il pubblico ministero aveva chiesto per l’uomo, originario di Marcianise ma residente a Recale, la condanna a 10 anni di reclusione.
L’infermiere venne arrestato un anno e mezzo fa perché accusato di violenza sessuale continuata aggravata ai danni di una ragazzina all’epoca di età inferiore a 14 anni, nonché di atti persecutori nei confronti dell’ex convivente e di due minorenni.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Maltempo in Campania, la Regione chiede lo stato di emergenza

Dopo l’alluvione che ha colpito diverse zone della Campania...

Ospedale del Mare, guardia giurata aggredita dal marito di una paziente

Ospedale del Mare, accompagna la moglie in ospedale e...

“Non ci sono più alibi la pianificazione territoriale”

Monteforte Irpino. “Piove sul bagnato in Campania. Nella nostra...

Rapina un telefonino ad un automobilista in piazza Garibaldi: arrestato

Rapina in piazza Garibaldi. Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio...