“Confessioni” finite a botte, arrestato marito violento e tradito: dei cinque figli due minori presenti al momento dell’aggressione

Arrestato un 45enne di Castel Volturno per maltrattamenti in famiglia e lesioni. Gelosie pregresse e la rivelazione di un tradimento ha generato un violento diverbio nella tarda serata di lunedì tra due coniugi a Castel Volturno località Baia Verde, entrambi 45enni e sposati da 25 anni e genitori di 5 figli di cui due minori presenti al momento della lite.
Il diverbio ha attirato l’attenzione dei vicini che hanno allertato la volante del commissariato di Castel Volturno. Giunti sul posto gli agenti hanno cercato di placare l’animo dell’iracondo 45enne castellano e quando la situazione sembrava che si stesse normalizzando, in uno scatto d’ira l’uomo ha sferrato un pugno in pieno volto alla moglie procurandole delle lesioni.
Immediato l’arresto da parte degli agenti per maltrattamenti e lesioni personali. L’aggressore é stato rinchiuso presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere in attesa di giudizio.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, evaso arrestato a Bagnoli

Napoli. Stamattina gli agenti del Commissariato Bagnoli, durante il...

Attacco hacker all’Agenzia ambiente della Campania “Dati non compromessi”

Attacco hacker all’Arpac, l’Agenzia Regionale Protezione Ambientale Campania: e’...

Rione Alto, ruba tavole da ponteggio: arrestato

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Arenella, durante il...

Napoli, scarico merci selvaggio al Corso Vittorio Emanuele. Scompare la fermata del bus

Napoli. “Non bastava la sosta selvaggia, adesso anche lo...