Due tonnellate di ‘bionde’ nascoste in un seminterrato nel Nolano: arrestato 35enne di Sant’Antimo


I carabinieri della stazione di Piazzolla di Nola hanno arrestato G.G., 35enne di Sant’Antimo già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato sorpreso in un magazzino recentemente preso in fitto, ricavato nel seminterrato di un’abitazione privata. All’interno del locale 299 scatole di tabacchi esteri da destinare al contrabbando. Ben 2 tonnellate di tabacco, verosimilmente confezionate in Grecia e pronte per essere distribuite sul territorio campano. il 35enne è ora in camera di sicurezza in attesa di giudizio.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Torre Annunziata, controlli notturni dei carabinieri: presi 2 pusher

Torre Annunziata. Sono le 2 di notte quando i...

Napoli, padre e figlio armati in strada e casa un arsenale: arrestati

I due incensurati dei Colli Aminei in casa avevano...

Casoria, chiede ‘pizzo’ al ristoratore 3 volte l’anno: arrestato

Casoria. Ha chiesto il ‘pizzo’ da una attivita’ commerciale....

Napoli, tenta di rapinare una donna al corso Garibaldi: arrestato

Napoli. Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante...