Napoli, commerciante di Chiaia va a sversare rifiuti a Piscinola: ‘incastrato’ dalle telecamere


La telecamera mobile della Polizia Locale di Napoli – Reparto Tutela ambientale – ha permesso di individuare un’autovettura che a Piscinola – Via dietro la vigna si era fermata all’altezza dei contenitori, abbandonando a terra sei grossi sacchi contenenti rifiuti urbani non differenziati. Dalla lettura della targa il responsabile proprietario del veicolo è risultato essere un esercente del quartiere di Chiaia. Gli Agenti del reparto ambientale hanno raggiunto l’uomo presso la sua attività e gli hanno contestato la violazione amministrativa: 500 euro di multa e un invito a presentarsi in ufficio per documentare le gestione dell’attività e la provenienza dei rifiuti.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

“Scuola 4.0”, dal Pnrr 202 milioni per la Campania

La “Scuola 4.0” diventa realta’ in Campania con la...

Controlli nel quartiere Pianura, circa 250 identificati

Controlli a Pianura. Ieri gli agenti del Commissariato Pianura,...

Sette giorni in Vespa per raccontare sette borghi del Cilento

Sette giorni in Vespa in giro per il Cilento...

Alto impatto a Forcella: circa 100 identificati

Forcella. Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, i...