Categorie
Primo Piano Ultime Notizie

Napoli, controlli nella Movida del centro storico

Napoli. Gli agenti del Commissariato Decumani hanno effettuato controlli amministrativi a locali dell’area di piazza San Giovanni Maggiore Pignatelli, via De Marinis, via Candelora, largo Giusso, via Gargiulo e via San Sebastiano, irrogando sanzioni per 6546 euro.
I poliziotti hanno sanzionato il titolare di un esercizio pubblico per aver violato la normativa sulle emissioni rumorose,  per aver somministrato bevande in contenitori in vetro dopo la mezzanotte e per occupazione di suolo pubblico avendo collocato all’esterno tavolini e sedie senza autorizzazione nonché due calcio balilla, assicurati con una catena alla recinzione della Cappella Pappacoda in piazza San Giovanni Maggiore Pignatelli. Lo stesso esercente è stato altresì denunciato per disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone.
Il titolare di un secondo bar è stato anch’egli sanzionato per il mancato rispetto delle prescrizioni relative all’impatto acustico.
Il proprietario di un ulteriore esercizio è stato sanzionato per il mancato rispetto delle prescrizioni relative all’impatto acustico; per aver somministrato bevande in contenitori in vetro dopo la mezzanotte; per non aver esposto le tabelle obbligatorie relative ai sintomi correlati ai livelli di concentrazione alcolemica e per aver omesso l’esposizione dell’apparecchio di rilevazione del tasso alcolemico, che deve essere presente nel locale.
Infine, il titolare di un quarto bar è stato multato per il mancato rispetto delle prescrizioni relative all’impatto acustico e per non aver esposto le tabelle relative ai sintomi correlati ai livelli di concentrazione alcolemica.
Cronache della Campania@2019

Fonte