Ordinanza ‘anti lucciole’ nella zona stadio del sindaco di Salerno

Giro di vite per contrastare il dilagante fenomeno della prostituzione soprattutto in zona stadio Arechi. Il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli ha firmato una nuova ordinanza per contrastare il fenomeno.
“Da tale fenomeno” si legge sull’ordinanza, “conseguono ricadute negative sulla sicurezza urbana, in quanto danno luogo a situazioni di disturbo della quiete pubblica, di offesa alla pubblica decenza e di degrado igienico e urbano. Si tratta anche di modalità di esercizio legate ad una serie di fenomeni di rilevanza penale, quali lo sfruttamento o favoreggiamento della prostituzione, adescamento, atti osceni”.
Pubblica incolumità e sicurezza. Queste le motivazioni che hanno spinto il sindaco Napoli ad emanare un divieto, fino al prossimo 30 settembre 2020,che riguarda chiunque decida “di offrire, negoziare, concordare prestazioni sessuali a pagamento o esercitare attività di meretricio, con qualunque modalità e comportamento, nei luoghi pubblici, spazi aperti o visibili al pubblico. E’ inoltre vietato intrattenersi con chi esercita tale attività”.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Covid in Campania, tasso di incidenza stabile. Tre decessi nelle ultime 48 ore

Covid in Campania, le ultime. Secondo i dati del...

Controlli taxi e Ncc a Capodichino, oltre venti sanzioni

Controlli taxi a Capodichino. Ventuno tassisti sono stati sanzionati...

Chirurgo di Pagani arrestato, la difesa: “Ha dato ampie spiegazioni al giudice”

Interrogatorio di garanzia per il chirurgo finito agli arresti...

46enne ferito a colpi di pistola

Agguato a Soccavo: 46enne ferito a colpi di pistola Stanotte...