Seguici sui Social

Primo Piano

Pompei, La Mura (M5s): ‘Direttore prorogato, concretizzare piano strategico’

Pubblicato

il

Pompei, La Mura (M5s): ‘Direttore prorogato, concretizzare piano strategico’

“La struttura Unita’ grande Pompei del Ministero e la figura del direttore dell’Ugp sono stati prorogati fino al 2022”. Lo ha dichiarato Virginia La Mura, senatrice del Movimento 5 stelle. “Con questo provvedimento – ha proseguito – viene data una seconda possibilita’ per andare avanti e finalmente concretizzare gli obiettivi del Piano strategico. Tutto cio’ era previsto in un mio emendamento, nella convinzione che l’indirizzo di governo era il medesimo. Ci auguriamo ora che tutti comprendano che la riqualificazione ambientale, come il Grande progetto Sarno, e la riqualificazione territoriale a salvaguardia dei beni culturali e di uno sviluppo economico sostenibile, sono due facce della stessa medaglia. I vari progetti non solo devono essere coerenti nel merito ma devono anche essere pianificati in modo coerente nel tempo. C’e’ ancora spazio per intervenire e correggere il progetto ‘Pompei Santuario’, perche’ non si costruisca una cattedrale del degrado vicino al Santuario con i relativi sottopassi. Il parcheggio di tre piani previsto al posto di quello attuale a raso (sempre vuoto) non e’ un affare, altrimenti si farebbe fare ai privati, non serve ai pompeiani e il comune non ha i soldi per manutenerlo. Iniziera’ a degradarsi il giorno stesso dell’ultimazione dei lavori. Ai pellegrini che volessero venire in auto, ma noi vorremmo che prendessero il treno, qualora non bastasse il parcheggio Fucci, si puo’ destinare un’altra area a raso a via Scacciapensieri. Camminare per Pompei per arrivare al Santuario e’ un’occasione economica per le attivita’ dei Pompeiani!”. “Il turismo mordi e fuggi – ha concluso La Mura – invece non serve”.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Pubblicità