Seguici sui Social

Cronaca

Truffe agli anziani: due napoletani arrestati a Matera

Pubblicato

il

Truffe agli anziani: due napoletani arrestati a Matera

Truffe agli anziani: due napoletani arrestati a Matera
Due uomini – di 42 e 38 anni, entrambi di Napoli e con precedenti di polizia – sono agli arresti domiciliari con l’accusa di concorso in truffa aggravata ai danni di una donna di 86 anni, che vive a Matera. I due hanno telefonato alla donna fingendo di essere un suo nipote che annunciava l’arrivo di un corriere che avrebbe consegnato un computer costato duemila euro. La donna, infatti, ha ricevuto la visita di un finto corriere che le ha consegnato il pacco ma, visto che la donna non aveva che 150 euro, si e’ fatto dare “diversi monili in oro di valore superiore alla differenza”. Nel pacco, ovviamente, non vi era un computer ma due confezioni di riso: le indagini della Polizia hanno portato “alla costruzione di un corposa piattaforma indiziaria” a carico dei due uomini, attraverso l’analisi del traffico telefonico, dei transiti delle auto e di riscontri tecnici della Polizia scientifica. L’arresto dei due uomini e’ stato disposto dal gip di Matera, Angelo Onorati, su richiesta del pubblico ministero, Annafranca Ventricelli.
CronachedellaCampania@2020

Fonte

Pubblicità