Coronavirus, 60 nuovi casi a bordo della nave da crociera Diamond Princess

Coronavirus, 60 nuovi casi a bordo della nave da crociera Diamond Princess

I test dei passeggeri a bordo della nave da crociera “Diamond Princess”, in quarantena a Yokohama, in Giappone, hanno accertato oggi ben 60 nuovi casi di infezione da coronavirus, che portano il totale a bordo della nave a 130. A bordo della nave da crociera ci sono 2.666 passeggeri e 1.045 membri dell’equipaggio provenienti da 56 diversi paesi. La nave e’ stata posta in quarantena dopo che un passeggero da Hong Kong sbarcato dalla nave e’ risultato positivo al coronavirus. I passeggeri contagiati, di eta’ compresa tra 20 e 80 anni, verranno ricoverati in strutture ospedaliere specializzate a Tokyo e nelle prefetture di Saitama, Chiba, Kanagawa e Shizuoka. Secondo la stampa giapponese, le 41 persone risultate positive al coronavirus sono 21 cittadini giapponesi, otto statunitensi, cinque australiani, cinque canadesi, un argentino e un britannico. Il ministero della Salute ha precisato che al momento nessuno dei nuovi casi confermati presenta sintomi gravi.
Cronache della Campania@2020

Fonte

Comments are closed.