Coronavirus, negativo l’imprenditore di Acerra ricoverato

E’ risultato negativo al Coronavirus il tampone effettuato su un imprenditore recatosi nella clinica Villa dei fiori ad Acerra, con sintomi che hanno fatto scattare i necessari protocolli di sicurezza. Lo rende noto il sindaco Raffaele Lettieri, che nelle ultime ore aveva attuato tutte le misure necessarie alla pubblica incolumità in attesa dei risultati del test. In isolamento era finito un imprenditore di un comune limitrofo, che ha detto ai sanitari di aver lavorato a Prato in stretto contatto con persone orientali. I sanitari hanno quindi disposto il tampone e messo in isolamento l’uomo, due medici e un infermiere con il quale l’imprenditore era venuto in contatto nel nosocomio. Il sindaco Lettieri si è rapportato con la struttura sanitaria fin dai primi momenti per capire come gestire l’eventuale emergenza, ed è stato subito informato dell’esito negativo del tampone effettuato sul paziente sospetto. Negativi gli esiti del test anche per un altro caso sospetto segnalato ieri in Campania, quello di un autista di Ravello (Salerno) che aveva riferito contatti con turisti provenienti dall’Asia
Cronache della Campania@2020

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Ferragosto a Napoli, boom di prenotazioni: oltre 40mila pernottamenti

Napoli. Oltre 40mila pernottamenti, negli alberghi in citta’, nel...

Napoli, arrestato Luigi Capuano: il ras dei Decumani

Napoli. Ieri, a seguito di attività investigativa svolta dalla...

Allerta Meteo in Campania prorogata fino a domani sera

Allerta Meteo in Campania prorogata fino a domani sera...

Alto impatto a Secondigliano: oltre 100 identificati

Secondigliano. Ieri gli agenti del Commissariato Secondigliano, i carabinieri...