Napoli, i residenti di Piazza Giambattista Vico si autotassano per uno striscione contro lo sversamento di rifiuti

In Piazza Giambattista Vico compare un grosso striscione con su scritto “Vietato depositare rifiuti”. I residenti della piazza, stanchi dal continuo stato di degrado in cui versa la strada, a causa degli sversamenti illegali di rifiuti, si autotassano per poter realizzare ed affiggere un grosso striscione vistoso che invita la popolazione a non sversare rifiuti in maniera illecita.
Il consigliere Regionale del sole che ride Francesco Emilio Borrelli ha commentato così la vicenda: “Quello che è accaduto in Piazza Giambattista Vico è il manifesto del pensiero dei cittadini che vivono e sostengono la legalità e la civiltà. Chi vive nel pieno rispetto delle regole e del territorio vuole a sua volta essere rispettato egli stesso e il luogo in cui vive. La gente coscienziosa ed onesta è stufa del degrado e dell’inciviltà e quindi noi la invitiamo a continuare a segnalare chi inquina il nostro territorio sversando illegalmente i rifiuti, in modo che possiamo fermare e denunciare i criminali. Il gesto dei cittadini che si sono autotassati per lo striscione dovrà servire da esempio a tutta la cittadinanza, affinché tutti posano essere Napoli. guardiani della legalità. Chiediamo di colpire con dure sanzioni chi continua a sversare rifiuti in modo illecito”.
Cronache della Campania@2020

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

è la 183esima dal lancio del gioco

Nell’estrazione di giovedì 11 agosto è stata vinta una...

Napoli, sorpreso con un coltello: denunciato

Napoli. Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante...

Operazioni “Stazioni Sicure” della Polizia di Stato nei principali scali ferroviari della Campania

2 denunciati, 1.478 persone identificate, 1.115 bagagli controllati e...

Napoli, un altro bimbo alla guida di un motoscafo nel golfo

Napoli. A dispetto di allarmi e denunce, il fenomeno...