Seguici sui Social

Cronaca Giudiziaria

Coronavirus, 12 contagiati nel Cilento: il sindaco di Caselle in Pittari chiude attività commerciale

Pubblicato

il

coronavirus torre del greco

coronavirus caselle in pittariCoronavirus, 12 contagiati nel Cilento: il sindaco di Caselle in Pittari chiude attività commerciale.

Dodici persone sono risultate positive al coronavirus a Caselle in Pittari , nel Cilento. I contagi, spiega il sindaco del piccolo comune cilentano Giampiero Nuzzo, “sono tutti riconducibili a un’attività commerciale che già da ieri ho provveduto a chiudere in via preventiva. Tutti i positivi e i loro familiari – aggiunge – sono in quarantena obbligatoria. Stiamo ricostruendo la catena dei contatti e abbiamo circoscritto il focolaio. Voglio tranquillizzare l’intera popolazione che la situazione è sotto controllo. Tutti insieme ne usciremo ancora più forti”.
Sono in totale 34 i casi di positività al coronavirus rilevati nella giornata di oggi dalla Asl di Salerno: oltre ai 12 casi di Caselle in Pittari, sono emersi 6 casi a Mercato San Severino, 4 a Salerno, 4 a Bellizzi, 3 a Nocera Inferiore, 2 a Battipaglia, uno a Baronissi, uno a Cava de’ Tirreni e uno a Vietri sul Mare.
Completa la lettura di Coronavirus, 12 contagiati nel Cilento: il sindaco di Caselle in Pittari chiude attività commerciale
Cronache della Campania@2016-2020

Fonte

Pubblicità