Seguici sui Social

Cronaca Nera

Migranti positivi: protesta nel Centro di accoglienza a Benevento

Pubblicato

il

migranti positivi

migranti positiviSarebbe la mancanza di cibo ed acqua ad aver causato una protesta inscenata all’ interno del Centro di accoglienza del Rione Liberta’, a Benevento, dove sono presenti anche cinque migranti positivi al Covid-19.
Momenti di tensione si sono verificati quando uno degli stranieri si e’ sporto da una finestra che affaccia sulla strada. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine ed un mediatore culturale che ha parlato con i manifestanti. Saranno trasferiti in un’altra struttura della provincia i sei migranti ospiti del centro di accoglienza di via Cocchia a Benevento risultati positivi al coronavirus. Il trasferimento dalla struttura del rione Liberta’ e’ in corso, non senza proteste da parte dei migranti. Uno di loro si e’ sporto pericolosamente da una finestra, minacciando di lanciarsi nel vuoto.
E’ stato convinto a desistere dalle forze dell’ordine che da due giorni presidiano la zona, dopo le tensioni registrate anche con i residenti del quartiere. L’altra notte e’ stato sventato anche un tentativo di fuga di alcuni ospiti che avevano annodato delle lenzuola per calarsi dalle finestre. Il sindaco di Benevento Clemente Mastella, preoccupato per le tensioni, ha chiesto al prefetto Francesco Cappetta la convocazione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica
Completa la lettura di Migranti positivi: protesta nel Centro di accoglienza a Benevento
Cronache della Campania@2016-2020

Fonte

Pubblicità