Seguici sui Social

Quartieri di Napoli

Napoli: approvato in giunta il nuovo regolamento della Tari

Pubblicato

il

Napoli: approvato in giunta il nuovo regolamento della Tari

Napoli: approvato in giunta il nuovo regolamento della Tari
“E’ stata approvata, dalla giunta comunale, la deliberazione relativa al nuovo regolamento Tari che dovra’ essere sottoposto al consiglio”. Lo ha reso noto il Comune di Napoli: “Il regolamento recepisce le nuove norme contenute nel Decreto crescita e nella Legge 160/2019, in particolare, e’ stata prevista la riscossione potenziata della Tari, per cui l’avviso di accertamento diventa anche atto esecutivo. Cio’ comportera’ una riduzione dei tempi della riscossione oltre ad una riduzione dei contenziosi potendo il contribuente impugnare un unico atto invece di due (avviso di accertamento e cartella esattoriale)”. E ancora: “Sono state previste, inoltre, nuove modalita’ di dilazione degli avvisi di accertamento esecutivi piu’ vantaggiosi per i contribuenti”. Alcuni aspetti previsti dalla delibera: “La dilazione massima fino ad oggi era in dodici rate mensili, adesso potra’, a seconda degli importi, arrivare fino a trentasei rate mensili. Come per l’Imu, la nuova disciplina consente ai contribuenti di procedere al ravvedimento operoso fino a quando non sono raggiunti da avvisi di accertamento e potranno versare tardivamente l’imposta dovuta con sanzioni ridotte al 4,29% ed al 5% anziche’ al 10%. Inoltre, gli studi professionali potranno migrare dalla categoria uffici, agenzie e studi professionali alla nuova categoria tariffaria, piu’ vantaggiosa, “banche, istituiti di credito e studi professionali”. E infine: “E’ stato, infine, previsto il riconoscimento delle riduzioni della parte variabile della tariffa per le utenze non domestiche sottoposte a periodi di chiusura a seguito dell’emergenza sanitaria Covid-19”.
 
Completa la lettura di Napoli: approvato in giunta il nuovo regolamento della Tari
Cronache della Campania@2016-2020

Fonte

Pubblicità