Napoli, sorpresi a spacciare al rione Sanità: arrestati in due

Ieri sera gli agenti del Commissariato Dante, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Bernardo Celentano una persona che entrava in uno stabile e che, dopo aver scambiato qualcosa con un uomo in cambio di una banconota, si è allontanata frettolosamente.
I poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato rinvenendogli indosso un involucro contenente 20 grammi di cocaina e, poco dopo, hanno effettuato un controllo presso l’abitazione da cui la persona era uscita e lì hanno sorpreso 2 uomini in possesso di 115 euro.
Massimo Crispi e Luigi Taiani, napoletani di 48 e 35 anni con precedenti di polizia, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente mentre l’acquirente è stato sanzionato amministrativamente.
Completa la lettura di Napoli, sorpresi a spacciare al rione Sanità: arrestati in due
Cronache della Campania@2016-2020

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Ferragosto, vietati i falò a Ischia

Ischia. “Siamo pienamente d’accordo con le ordinanze emanate dai...

Alto impatto al Vomero: oltre 100 identificati

Nei giorni scorsi gli agenti del Commissariato Vomero, con...

è la 183esima dal lancio del gioco

Nell’estrazione di giovedì 11 agosto è stata vinta una...

Napoli, sorpreso con un coltello: denunciato

Napoli. Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante...