Napoli, il boss latitante passeggiava con la moglie nel centro commerciale a Casoria

boos latitante nel centro commerciale

Napoli.Ieri pomeriggio, all’esterno di un centro commerciale di Casoria, agenti della Squadra Mobile hanno sorpreso Massimiliano Esposito, detto o’ scugnato, 49enne, capo clan della zona Bagnoli gravato da numerosi precedenti per reati associativi.
 
L’uomo, che si trovava a bordo di un’auto in compagnia della moglie, è stato arrestato per violazione degli obblighi della misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno cui è attualmente sottoposto.
Inoltre, nella borsa della donna sono stati rinvenuti 7850 euro in contanti nonché una patente ed una tessera sanitaria false. Esposito, era ricercato dall’inizio dell’estate dopo aver violato l’obbligo di firma al quale si trovava sottoposto dopo la recente scarcerazione.

Tags: boss latitante nel centro commerciale, massimiliano esposito o scugnato

Completa la lettura di Napoli, il boss latitante passeggiava con la moglie nel centro commerciale a Casoria
Cronache della Campania@2016-2020

Fonte

Comments are closed.