Categorie
Cronaca Nera Ultime Notizie

Juve Stabia, pari a Catanzaro acciuffato con il cuore

La Juve Stabia conquista un punto importante sul campo del Catanzaro al termine di una gara al cardio palma e combattuta fino alla fine dalle Vespe di Padalino.
Un pareggio meritatissimo per gli uomini di Padalino per quanto espresso in campo contro una grandissima squadra. Un 2-2 pirotecnico, maturato grazie alle reti di Corapi su calcio di punizione deviato nettamente da Romero, Orlando per le Vespe, Riccardi per il nuovo vantaggio calabrese e infine Golfo fissa il punteggio finale. Il gol del numero 24, entrato benissimo questa volta rispetto alla gara contro il Potenza, è arrivato praticamente al 90esimo.
Sarebbe stata una beffa troppo grande per i gialloblu’ tornare a Castellammare senza nemmeno un punto dopo il gioco e le occasioni prodotte nell’arco dei 90 minuti. Anzi, il pareggio è maturato veramente per una questione di episodi sfavorevoli per le Vespe: prima Romero sbaglia un rigore nel primo tempo sul punteggio di 0-0, poi è lo stesso attaccante che devia nella propria porta un calcio di punizione innocuo calciato da Corapi. Sfortunato ma non solo il numero 9 a disposizione di Padalino.
Dopo la buona gara contro il Potenza si è rivisto il solito Romero scoordinato e impreciso nei passaggi semplici. Questa è una mancanza grave per la Juve Stabia. Forse sul mercato di gennaio, se Cernigoi non dovesse essere ancora pronto, servirà necessariamente una punta per continuare a provare a raggiungere una buona posizione per i playoff.
 Antonio Carlino

Tags: , , ,

Completa la lettura di Juve Stabia, pari a Catanzaro acciuffato con il cuore
Cronache della Campania@2015-2020

Fonte