Napoli, attesa per il miracolo di San Gennaro

Napoli, attesa per il miracolo di San Gennaro. Rito in Cattedrale nel rispetto norme Covid.
E’ cominciata nel Duomo di Napoli la celebrazione in attesa del miracolo di San Gennaro. Oggi, infatti, si celebra il terzo appuntamento con il prodigio della liquefazione del sangue del Santo Patrono in memoria dello scampato pericolo di Napoli dall’eruzione del Vesuvio del 1631. Quest’anno le celebrazioni non si svolgono come vuole la tradizione nella Cappella del Tesoro di San Gennaro, ma sull’altare maggiore della Cattedrale nel rispetto delle norme anti Covid in fatto di distanziamento.
L’ampolla con il sangue di San Gennaro e’ stata prelevata dalla cassaforte custodita nella Cappella del Tesoro ed e’ stata portata da monsignor Vincenzo De Gregorio, abate della Cappella del Tesoro, sull’altare maggiore dove ha avuto inizio la celebrazione religiosa.
Il prodigio è atteso nella giornata di oggi, 16 dicembre, ultima delle tre date nelle quali tradizionalmente si ripete. L’abate della Cappella di San Gennaro del Duomo di Napoli, monsignor Vincenzo De Gregorio, lo ha annunciato al termine della messa celebrata alle 9 sull’altare del Duomo: “Quando abbiamo preso la teca dalla cassaforte – ha spiegato l’abate – il sangue era assolutamente solido e rimane assolutamente solido”.

Tags: Cappella del Tesoro, duomo, san gennaro, sangue

Completa la lettura di Napoli, attesa per il miracolo di San Gennaro
Cronache della Campania@2015-2020

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Chirurgo di Pagani arrestato, la difesa: “Ha dato ampie spiegazioni al giudice”

Interrogatorio di garanzia per il chirurgo finito agli arresti...

46enne ferito a colpi di pistola

Agguato a Soccavo: 46enne ferito a colpi di pistola Stanotte...

Infermieri aggrediti negli ospedali di Napoli e Avellino

Due aggressioni al personale sanitario – una avvenuta al...

A Marigliano corse clandestine di moto truccate. IL VIDEO

Marigliano. A Marigliano corse clandestine di moto truccate. Coinvolte...