Seguici sui Social

Cronaca

Napoli, riunione interlocutoria tra ristoratori e Regione Campania

Pubblicato

il

Napoli, riunione interlocutoria tra ristoratori e Regione Campania

Napoli, riunione interlocutoria tra ristoratori e Regione Campania.
E’ stata solo interlocutoria la riunione tra i rappresentanti di ristoratori titolari di pubblici esercizi di Napoli. La Regione, rappresentata dall’assessore alle attivita’ produttive Antonio Marchiello e dal capi di Gabinetto del presidente De Luca si e’ detta indisponibile a ritirare o a modificare l’ordinanza del 19 dicembre che colloca la Campania in zona gialla. Ai ristoratori sono stati offerti “ristori” non quantificati e l’ assessore ha espresso disponibilita’ a “venire incontro alla categoria”. Il blocco stradale a piazza Vittoria sospeso nel pomeriggio e la protesta potrebbero riprendere domani.
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, prosegue la protesta dei ristoratori. Nel pomeriggio riunione in Regione
“Non so che cosa potra’ succedere – ha detto Antonino della Notte, presidente di Aiscat e ristoratore del lungomare – finora abbiamo mediato, ma la Regione ha messo sotto i piedi la nostra dignita’ ed im presidente De Luca avrebbe dovuto confrontarsi con noi”. La riunione si e’ svolta in videoconferenza. Presenti il presidente della Camera di Commercio di Napoli, Ciro Fiola ed i suoi colleghi di Salerno, Caserta ed Avellino Fiola ha dato disponibilita’ a contribuire al sostegno delle imprese di ristorazione.

Tags: protesta, regione, ristoratori

Completa la lettura di Napoli, riunione interlocutoria tra ristoratori e Regione Campania
Cronache della Campania@2015-2020

Fonte

Pubblicità

Pubblicità