Napoli, sorpresi a spacciare a Scampia: arrestati in due

Napoli, sorpresi a spacciare a Scampia: arrestati in due
Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Scampia, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Ghisleri, presso i porticati di un edificio del Lotto SC/33, tre uomini che consegnavano qualcosa ad alcune persone in cambio di denaro.
I poliziotti hanno raggiunto due di essi sulla rampa di scale all’interno dello stabile e, non senza di difficoltà, li hanno bloccati e trovati in possesso di 110 euro e di 6 bustine del peso di 7 grammi circa di marijuana, mentre il terzo si è dato alla fuga in direzione di via Giuseppe Marrazzo.
Inoltre, presso l’abitazione di uno dei due spacciatori gli agenti hanno rinvenuto altre 25 bustine della stessa sostanza del peso complessivo di circa 700 grammi e 3 involucri con 115 grammi circa di hashish.
Carmine Ricci, 18enne già sottoposto all’obbligo di presentazione alla P.G. per reati della stessa specie, e Claudio Gentile, 49enne, anch’egli con precedenti di polizia, sono stati arrestati per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti; inoltre, il 18enne è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Tags: arresti, napoli, scampia, spaccio

Completa la lettura di Napoli, sorpresi a spacciare a Scampia: arrestati in due
Cronache della Campania@2015-2020

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Controlli taxi e Ncc a Capodichino, oltre venti sanzioni

Controlli taxi a Capodichino. Ventuno tassisti sono stati sanzionati...

Costa d’Amalfi, un milione di veicoli transitati in 20 giorni

Un milione di veicoli transitati dal 18 luglio a...

Un biglietto unico per le isole del golfo di Napoli

Tra la positiva sorpresa di molti turisti e pendolari,...