Il sindaco di Aversa: ‘Da mesi chiediamo controlli contro le intimidazioni’

Il sindaco di Aversa: ‘Da mesi chiediamo controlli contro le intimidazioni’
Le forze dell’ordine indagano sulla possibile matrice camorrista dietro l’esplosione di una bomba carta contro una tabaccheria di Aversa, nel Casertano. L’ordigno artigiane, fatto esplodere in pieno coprifuoco, ha danneggiato la saracinesca e l’insegna del locale.
“Noi proviamo a fare la nostra parte con gli uomini a disposizione. Da ormai 18 mesi mi confronto quotidianamente con le autorità responsabili della pubblica sicurezza chiedendo più controllo del territorio, più uomimi e più mezzi. Con l’emergenza Covid i servizi da svolgere sono aumentati ma non le pattuglie disponibili. Continueremo a chiederlo in tutti i tavoli, fino a quando chi decide a Roma non raccoglierà il grido di allarme”, ha detto Alfonso Golia, sindaco di Aversa.
Approfondisci la lettura di Il sindaco di Aversa: ‘Da mesi chiediamo controlli contro le intimidazioni’
Cronache della Campania@2015-2021

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Allerta meteo Campania, domani piogge e temporali

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un...

Napoli, inchiesta sulla morte post parto di Vincenza Donzelli

Sarà l’inchiesta della magistratura a stabilire le cause dea...

Napoli, in fiamme 3 mezzi del 118

Napoli. In fiamme 3 auto mezzi  del 118  presenti...

Alcolici a minorenni, locale di Fuorigrotta chiuso per 5 giorni

Fuorigrotta, locale chiuso per 5 giorni per aver venduto...