Malato psichico aveva ucciso la madre a Torre del Greco: dichiarato ‘incapace’

Malato psichico aveva ucciso la madre a Torre del Greco: dichiarato ‘incapace’.
Il 22 novembre impugno’ un cacciavite e uccise la madre di 55 anni a Torre del Greco. Questa mattina e’ stato ritenuto “incapace di intendere e di volere” al momento del fatto. Il 33enne adesso e’ in cura per problemi psichiatrici. La valutazione e’ frutto di una consulenza disposta dal gup di Torre Annunziata, Antonello Anzalone, al termine dell’incidente probatorio dello scorso 11 dicembre.
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Malato psichico uccide la madre a botte a Torre del Greco
Ma il consulente incaricato ha stabilito che l’assassino sia in grado di sostenere i giudizio ed e’ ora quindi verosimile che l’uomo, difeso dall’avvocato Maria Laura Masi, sia sottoposto a processo.

Tags: incidente probatorio, processo

Approfondisci la lettura di Malato psichico aveva ucciso la madre a Torre del Greco: dichiarato ‘incapace’
Cronache della Campania@2015-2020

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, arrestato Luigi Capuano: il ras dei Decumani

Napoli. Ieri, a seguito di attività investigativa svolta dalla...

Allerta Meteo in Campania prorogata fino a domani sera

Allerta Meteo in Campania prorogata fino a domani sera...

Alto impatto a Secondigliano: oltre 100 identificati

Secondigliano. Ieri gli agenti del Commissariato Secondigliano, i carabinieri...

Brusciano, sorpreso a spacciare in strada: arrestato 23enne

Era arrivato da Castel Volturno fino a Brusciano con...