Napoli, aggrediscono e minacciano i vigili urbani a Capodichino: arrestati

Napoli, aggrediscono e minacciano i vigili urbani a Capodichino: arrestati
Ieri sera gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in viale Umberto Maddalena hanno notato tre persone che inveivano contro una pattuglia della Polizia Locale.
I tre, che volevano forzare il blocco stradale predisposto dalla pattuglia, hanno minacciato e aggredito i vigili urbani fino a quando i poliziotti non sono intervenuti bloccando ed arrestando G.M., F.M. e E.M., fratelli napoletani di 45, 42 e 36 anni con precedenti di polizia, per resistenza, lesioni e minacce a Pubblico Ufficiale.
Approfondisci la lettura di Napoli, aggrediscono e minacciano i vigili urbani a Capodichino: arrestati
Cronache della Campania@2015-2021

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Trenitalia, i “servizi Link” per le mete turistiche della Campania

Sara’ piu’ “comodo e conveniente” questa estate raggiungere i...

Vico Equense, raccolta firme per riaprire il pronto soccorso dell’ospedale

Vico Equense. “La chiusura del pronto soccorso dell’ospedale De...

Gori blocca le tariffe acqua fino al 2032 in 76 comuni di Napoli e Salerno

Fino al 2032 non ci saranno aumenti in bolletta...

Monteforte Irpino, il sindaco ringrazia i vigili per i salvataggi

Monteforte Irpino, una colata di fango e detriti ha...