Napoli, migrante irregolare rapina un cellulare: inseguito e arrestato

Napoli, migrante irregolare rapina un cellulare: inseguito e arrestato.
Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, hanno udito delle grida di aiuto in via Amerigo Vespucci ed hanno visto due persone che stavano inseguendo un giovane che, alla vista della volante, ha accelerato la corsa.
I poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato accertando che, poco prima, aveva aggredito e rapinato il telefono ad un uomo.
Salisu Iddrisu, 36enne dello Zimbawe con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per rapina nonché denunciato poiché inottemperante all’ordine di espulsione del Questore di Avellino emesso lo scorso 17 giugno; infine, il telefono è stato riconsegnato al proprietario.
Approfondisci la lettura di Napoli, migrante irregolare rapina un cellulare: inseguito e arrestato
Cronache della Campania@2015-2021

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Casoria, in albergo con documenti falsi: arrestati 2 siriani

I carabinieri della stazione di Arpino di Casoria hanno...

Panettiere ucciso e fatto a pezzi da moglie e figli

Aveva denunciato la scomparsa del marito il 30 luglio...

Capri, con la droga nello zaino: 3 giovani fermati

Capri, controlli dei Carabinieri. Monitoraggio dei turisti per estate...

Napoli, dona rene alla mamma per scongiurare la dialisi

Napoli, dona rene alla mamma per scongiurare la dialisi....