Omicidio del boss rivale: ergastolo confermato per Pasquale Puca o’ minorenne

Omicidio del boss rivale: ergastolo confermato per Pasquale Puca o’ minorenne.
La Corte di Cassazione ha confermato l’ergastolo per il boss Pasquale Puca, detto o’ minorenne, (perche’ aveva solo 16 anni quando entro’ a fare del clan Ranucci) come mandante dell’omicidio di Francesco Verde, alias o’ negus, ucciso a Casandrino il 28 dicembre del 2007, mentre tornava a Sant’Antimo dopo aver firmato in commissariato. Insieme con il boss venne ferito anche il nipote, Mario Verde, il quale, nonostante fosse stato raggiunto da diversi colpi d’arma da fuoco, riusci’ a salvarsi guidandofino all’ospedale civile di Aversa  dove Francesco morì.
 

Tags: francesco verde, mario verde, pasquale puca

Approfondisci la lettura di Omicidio del boss rivale: ergastolo confermato per Pasquale Puca o’ minorenne
Cronache della Campania@2015-2021

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, dona rene alla mamma per scongiurare la dialisi

Napoli, dona rene alla mamma per scongiurare la dialisi....

Casoria, amianto abbandonato in strada: 2 denunciati

Casoria, amianto abbandonato in strada da 2 giovanissimi. Denunciati...

Scoperti 38 lavoratori in nero tra Napoli e procincia

Nel quadro di una più ampia intensificazione degli interventi...

Qualiano, strade killer tra buche e avvallamenti

Qualiano. “Stiamo ricevendo numerose segnalazioni con foto e video...