Post su Fb del Dj Capriati accoltellato dal padre: ‘Lo perdono’

“Perdono mio padre per il folle gesto e prego tanto per lui”. scrive il dj Joseph Capriati, accoltellato dal padre.
Scrive un lungo post sulla sua pagina Facebook dal letto dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta.
Capriati dal letto di ospedale
“Sono vivo – aggiunge – e grazie a Dio posso raccontarlo. Ringrazio dal profondo del mio cuore tutti voi, i miei parenti, amici, conoscenti, e i tantissimi dj e promoter che mi hanno dimostrato così tanto affetto in questi giorni. Sono commosso. Fino a stamattina non avevo nemmeno la forza di parlare, ma dicono i medici che il peggio è passato ormai”.
“Chiedo solo una cosa se è possibile, un po’ di rispetto nei confronti di mio padre e della mia famiglia, poiché né io e né nessuno di voi ha il potere e il dovere di giudicare ciò che è accaduto. I drammi familiari sono all’ordine del giorno, e soprattutto attenzione alla stampa poiché come ben sapete le notizie sono spesso confuse e poco veritiere”.
Leggi anche: https://www.cronachedellacampania.it/2021/01/presi-due-pusher-al-rione-traiano/?refresh_ce
Il 33enne, nella notte tra venerdì e sabato scorso, durante una lite in famiglia, era stato accoltellato dal padre. Data la grave lesione al polmone, Capriati era stato sottoposto a un delicato intervento. Il padre ha trascorso due notti in carcere, e dopo l’interrogatorio, il gip Orazio Rossi ha disposto per lui i domiciliari in Abruzzo ospite di un amico.

Tags: dj accoltellato, joseph capriati, post facebook

Approfondisci la lettura di Post su Fb del Dj Capriati accoltellato dal padre: ‘Lo perdono’
Cronache della Campania@2015-2021

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Un biglietto unico per le isole del golfo di Napoli

Tra la positiva sorpresa di molti turisti e pendolari,...

Legami con il clan Muto, sequestrati beni tra Campania e Lazio

La presunta appartenenza al clan ‘ndranghetista “Muto”, che opera...

Ponticelli, giovane pusher inseguito fino a Volla

Ponticelli. Ieri gli agenti del Commissariato Ponticelli e i...

Uccise nipote del pentito: arrestato killer dei Gionta

Arrestato killer dei Gionta, Gaetano Izzo, il 12 settembre...