Seguici sui Social

Cronaca Giudiziaria

Camorra, broker della Vanella Grassi faceva il cameriere in Germania

Pubblicato

il

Il broker latitante del clan della Vanella Grassi faceva il cameriere in un ristorante di Francoforte.

Ciro Bottiglieri, 42 anni, è stato stanato dagli investigatori italiani insieme con la polizia tedesca. Era ricercato da due anni dopo l’ultimo blitz contro i Girati della Vanella Grassi.

E la Germania si conferma terra per latitanti della camorra. Sempre in Germania aveva trovato rifugia nell’immediatezza del blitz del 2020 contro 57 esponenti della cosca, anche Luigi Pappagallo che dopo due settimane di fuga preferì costituirsi al carcere di Secondigliano.

Pubblicità

Il nome di Ciro Bottiglieri compare in varie pagine dell’inchiesta, una delle più importanti contro il clan con base storica in via Vanella Grassi e in via Dante.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Camorra, il racconto choc del pentito Tamburrino: “Cosimo Di Lauro diceva più gente moriva, meglio era”

Ciro Bottiglieri viene indicato come uno dei broker della droga per il gruppo guidato dal boss  Salvatore Petriccione, “Totore ‘o marenar” capace di dettare gli ordini dal carcere attraverso i famigerati “pizzini”.

Pubblicità

@RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Pubblicità

Camorra, broker della Vanella Grassi faceva il cameriere in Germania di Rosaria Federico / Cronache della Campania

Pubblicità