Seguici sui Social

Cronaca Nera

Trasferito a Poggioreale l’assassino di Rosa Alfieri

Pubblicato

il


E’ stato trasferito nel carcere di Poggioreale intorno all’una di stanotte Elpidio D’Ambra, il 31enne accusato di essere l’assassino della 23enne di Grumo Nevano, Rosa Alfieri.

E’ stato interrogato a lungo dalla pm Patrizia Dongiacomo, della Procura di Napoli Nord alla quale ha fatto delle parziali conferme. Già nelle prossime ore ci sarà l’interrogatorio di convalida del fermo e di conseguenza l’emissione della misura cautelare da parte del gip.

Pubblicità

Secondo la ricostruzione fatta attraverso la visione delle immagini della videosorveglianza D’Ambra ha preso un treno alla stazione di Frattamaggiore direzione Napoli. E’ sceso a Fuorigrotta. Ha vagato tutta la notte. Dopo l’omicidio ha raccolto alcuni vestiti, poi si e’ cambiato, ha gettato il cellulare.

LEGGI ANCHE  ‘Succede di notte’, il singolo d’esordio di Nobi

Pubblicità

E’ stato in giro per ore e ore. Fino a quando stremato, nel quartiere Fuorigrotta,  si e’ sentito male. Cosi’ ha deciso di andare in ospedale. E qui in stato semi confusionale è stato riconosciuto e fermato dalla polizia.

Pubblicità

Pubblicità