Clan dei Casalesi e appalti RFI: il Riesame scarcera 3 imprenditori

Casal di Principe. Il tribunale del riesame ieri sera ha scarcerato tre imprenditori: Antonio Petrillo, Luigi Petrillo, Angelo Massaro coinvolti nell’inchiesta della Dda sugli appalti per i servizi della rete ferroviaria e della pavimentazione stradale con presunti collegamenti con il clan dei Casalesi. Erano agli arresti domiciliari sono tornati liberi da poche ore.

È quanto disposto dall’Ottava Sezione del Riesame di Napoli che ha accolto l’istanza del difensore dei tre, l’avvocato Ferdinando Letizia, annullando l’ordinanza di custodia cautelare emessa lo scorso 3 maggio dal gip Giovanna Cervo del tribunale di Napoli.

I tre imprenditori casalesi sono finiti nel mirino della Dda insieme ad altre 63 persone nell’inchiesta contro il clan dei Casalesi che ha portato all’arresto di 35 persone ritenute responsabili a vario titolo di associazione a delinquere di tipo mafioso, estorsione, intestazione fittizia di beni, turbativa d’asta, corruzione, riciclaggio con l’aggravante camorristica.

Clan dei Casalesi e appalti RFI: il Riesame scarcera 3 imprenditori di A. Carlino / Cronache della Campania

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, insultarono inviata Rai de I Fatti Vostri: riprende il processo per tre giovani accusati

La giornalista Rai,  Claudia Marra, inviata dei I Fatti Vostri.stava seguendo il caso dei tre napoletani scomparsi in Messico Napoli, insultarono inviata Rai de I Fatti Vostri: riprende il processo per tre giovani accusati di Redazione / Cronache della Campania

Marcianise, insegnante travolta dal treno: indagato il marito

Colpo di scena per la morte di Raffaella Maietta, il marito Luigi Di Fuccia, è indagato per il reato di maltrattamenti in famiglia in danno della donna Marcianise, insegnante travolta dal treno: indagato il marito di Redazione Cronache / Cronache della Campania

Giovani uccisi ad Ercolano, la mamma di Giuseppe: “Perdono? Lo chieda a Dio”

Parla Immacolata Esposito, la madre di Giuseppe Fusella ucciso con l'amico Tullio Pagliaro a colpi di pistola a Ercolano la notte tra il 28 e 29 ottobre 2021, Giovani uccisi ad Ercolano, la mamma di Giuseppe: “Perdono? Lo chieda a Dio” di Redazione Cronache / Cronache della Campania

Pompei operazione antidroga: sequestrato un chilo di stupefacente e munizioni

Controlli in uno stabile in via Grotta II: recuperati...