Seguici sui Social

Cronaca Giudiziaria

Inchiesta appalti Asl Napoli 1, primi indagati sentiti in Procura

Pubblicato

il

Sono in corso gli interrogatori negli uffici della Procura di Napoli nell’ambito delle indagini sugli appalti dell’Asl Napoli 1 tra i quali spicca quello da 18 milioni di euro riguardante gli ospedali modulari fatti realizzare in piena crisi sanitaria per fronteggiare l’emergenza pandemica a Napoli, Caserta e Salerno.

Secondo quando si e’ appreso, alcune delle persone alle quali l’ufficio inquirente ha fatto pervenire gli inviti a comparire si sono avvalse della facolta’ di non rispondere. Gli interrogatori piu’ attesi, quelli riguardanti, il manager dell’ASL Ciro Verdoliva e il coordinatore della task force regionale istituita per fronteggiare il Covid-19, Italo Giulivo, ma anche quelli degli imprenditori intercettati dagli investigatori, si terranno nei prossimi giorni. Il ciclo di audizioni si dovrebbe concludere il prossimo 27 maggio.

A quel punto il pool di magistrati costituito dai sostituti procuratori Antonello Ardituro, Mariella De Mauro, Simone De Roxas e Henry John Woodcock, decideranno quali posizioni archiviare e quali, invece, saranno quelle che porteranno all’emissione di un avviso di conclusione indagini, preludio a una eventuale richiesta di rinvio a giudizio.

Pubblicità

Inchiesta appalti Asl Napoli 1, primi indagati sentiti in Procura di A. Carlino / Cronache della Campania

Pubblicità