Processo immediato per stupri a Caivano: anche per maggiorenni – Cronache della Campania

Il gip del Tribunale di Napoli Nord ha deciso di avviare il processo immediato per i due maggiorenni coinvolti negli stupri delle due cuginette di 10 e 12 anni avvenuti a Caivano tra giugno e luglio 2023. L’udienza è stata fissata per il 2 aprile, seguendo una decisione simile presa dal gip del Tribunale per i minorenni di Napoli che ha programmato il giudizio immediato per i 7 minori coinvolti, con un’udienza prevista per il 28 marzo. Le due cuginette sono state violentate a Parco Verde di Caivano.

Gli avvocati Angelo Pisani e Antonella Esposito, che rappresentano le famiglie delle vittime, hanno espresso la necessità di infliggere pene esemplari per questi orribili crimini, al fine di stabilire il rispetto delle regole in una società e in un mondo giovanile sempre più caotico e pericoloso.

I legali hanno anche sottolineato l’importanza che la giustizia agisca tempestivamente per garantire la tutela del diritto al mantenimento degli affetti familiari per i minori offesi, che attualmente si trovano in casa famiglia con la lacerazione di ogni legame parentale. La speranza è che le vittime possano presto riabbracciare i propri genitori e familiari.

L’avvocato Pisani ha sottolineato l’importanza che le istituzioni garantiscano la tutela degli affetti delle piccole vittime, dando loro assistenza psicologica e sociale per riunire la famiglia e non aggiungere ulteriori sofferenze ai gravi danni subiti. Questo caso ha attirato l’attenzione sul degrado e sulla condizione delle periferie abbandonate, che sono spesso ostaggio della criminalità.

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli: processo all’ex Garante dei detenuti Pietro Ioia, concessione attenuanti generiche

Confermate le accuse di corruzione e cessione di stupefacenti La...

Ex killer pentito arrestato a Roma, chiuse indagini sull’omicidio di Siani.

Arrestato ex killer e camorrista pentito a Roma Salvatore Migliorino,...

Chiesti sei ergastoli per i boss dell’organizzazione criminale di Gomorra per otto omicidi commessi.

Processo contro i boss della seconda faida di Scampia Nel...

Scimmia e violenze in carcere: la mia testimonianza contro gli abusi

Violenze nel carcere: le testimonianze al maxi-processo Proseguono le testimonianze...