Stupro cuginette Caivano: Procura chiede giudizio immediato – Cronache della Campania

La Procura di Napoli Nord ha richiesto il giudizio immediato nel caso di violenza sessuale di gruppo ai danni di due cuginette a Caivano, avvenuto tra giugno e luglio del 2023. Le indagini hanno portato all’identificazione dei responsabili, incluso due maggiorenni, indagati per violenza sessuale di gruppo e revenge porn. Le prove informatiche e l’audizione protetta delle vittime sono state determinanti nella raccolta delle prove.

Le testimonianze delle due giovani vittime sono risultate determinanti, così come l’ascolto protetto delle due cuginette, che hanno fornito resoconti dei momenti della violenza di gruppo. La violenza sessuale di gruppo è avvenuta nei confronti di due cuginette di 10 e 12 anni all’epoca dei fatti, avvenuta tra giugno e luglio del 2023.

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Chiesti sei ergastoli per i boss dell’organizzazione criminale di Gomorra per otto omicidi commessi.

Processo contro i boss della seconda faida di Scampia Nel...

Scimmia e violenze in carcere: la mia testimonianza contro gli abusi

Violenze nel carcere: le testimonianze al maxi-processo Proseguono le testimonianze...

Processo per estorsione a Gennaro Morgillo, uomo che uccise il padre vittima della Camorra: chiesto il giudizio.

Accusa di estorsione ai danni di Francesco D’Angelo Il ras...

Napoli: droga in carcere tramite droni, ai domiciliari sospettato Alessandro Iuliano.

La decisione del Tribunale del Riesame Il Tribunale del Riesame...