Estorsioni e spari a Somma Vesuviana, Pellegrino voleva uccidere D’Atri. ECCO I NOMI DEGLI ARRESTATI

Somma Vesuviana. Estorisoni e spaccio di stupefacenti nel vesuviano: ad una delle persone arrestate, Francesco Pellegrino, 35 anni, tra l’altro, viene contestata l’esplosione di colpi d’arma da fuoco contro un rivale, Eugenio D’Atri, 33 anni, (anche lui arrestato) imputato nel duplice Tafuro-Liguori avvenuto a Saviano (Napoli), nel febbraio del 2016. A D’Atri viene contestata una […]

Continua la lettura di Estorsioni e spari a Somma Vesuviana, Pellegrino voleva uccidere D’Atri. ECCO I NOMI DEGLI ARRESTATI
Copyright@2016 CronachedellaCampania.it

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, evaso arrestato a Bagnoli

Napoli. Stamattina gli agenti del Commissariato Bagnoli, durante il...

Attacco hacker all’Agenzia ambiente della Campania “Dati non compromessi”

Attacco hacker all’Arpac, l’Agenzia Regionale Protezione Ambientale Campania: e’...

Rione Alto, ruba tavole da ponteggio: arrestato

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Arenella, durante il...

Napoli, scarico merci selvaggio al Corso Vittorio Emanuele. Scompare la fermata del bus

Napoli. “Non bastava la sosta selvaggia, adesso anche lo...