Spezzavano braccia e gambe ai complici per similuare incidenti e truffare le assicurazioni. I NOMI E I RUOLI

Sgominata dai carabinieri la banda delle truffe alle assicurazioni che operava nella provincia di Caserta e in modo particolare a Santa Maria La Fossa, Capua e Gasal di Principe. I militari della stazione di Grazzanise su disposizione della Procura di Santa Maria Capua Vetere hanno fatto scattare le manette ai polsi di Carlo Bianco di 47 anni,  Fabio […]

Continua la lettura di Spezzavano braccia e gambe ai complici per similuare incidenti e truffare le assicurazioni. I NOMI E I RUOLI
Copyright@2016 CronachedellaCampania.it

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Manca l’acqua a Capri, in crisi bar e ristoranti

Capri. Un guasto alla rete idrica ha fatto mancare...

Trenitalia, i “servizi Link” per le mete turistiche della Campania

Sara’ piu’ “comodo e conveniente” questa estate raggiungere i...

Vico Equense, raccolta firme per riaprire il pronto soccorso dell’ospedale

Vico Equense. “La chiusura del pronto soccorso dell’ospedale De...

Gori blocca le tariffe acqua fino al 2032 in 76 comuni di Napoli e Salerno

Fino al 2032 non ci saranno aumenti in bolletta...