Camorra, D’Andò e il 17enne Aniello I. traditi dalle tracce ematiche lasciate nell’appartamento di Giugliano

Li hanno prima sgozzati, poi fatti a pezzi con un semplice coltello. Cosi’ sarebbe stato piu’ semplice trasportarli. Cosi’ gli altri, gli avversari, avrebbero capito la loro forza. Un appartamento trasformato in un macello, mosse studiate a tavolino. Non un delitto d’impeto, tutt’altro. Ma un modo per conquistare affari nel settore del contrabbando di sigarette. […]

Continua la lettura di Camorra, D’Andò e il 17enne Aniello I. traditi dalle tracce ematiche lasciate nell’appartamento di Giugliano
Copyright@2017 CronachedellaCampania.it

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Caivano, blitz anti-droga al Parco Verde: arrestati due giovani pusher

Caivano. Operazione anti-droga al Parco Verde: i carabinieri accerchiano...

Napoli, in giro con un tirapugni: denunciato 24enne

Napoli. Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante...

Napoli, in giro in auto con 5 dosi di cocaina: denunciati

Napoli. Continuano i controlli anti droga nella zona est...

Camorra, si è pentito il boss Pietro Cristiano

Camorra, si è pentito il boss Pietro Cristiano, quello...