Camorra, i “Barbudos” avevano creato un’asse con i Mazzarella e i Sequino con l’appoggio di Staterini per eliminare i Vastarella. LE INTERCETTAZIONI

I “Barbudos” del rione Sanità avevano creato un’alleanza con i Mazzarella, con i Sequino e con il gruppo della famiglia Staterini. E’ quanto emerge dalle 458 pagine dell’ordinanza di custodia cautelare firmata la settimana scorsa dal gip Francesca Ferri. Le intercettazioni ambientali a Milano nella casa dove il reggente Antonio Genidoni stava scontando gli arresti […]

Continua la lettura di Camorra, i “Barbudos” avevano creato un’asse con i Mazzarella e i Sequino con l’appoggio di Staterini per eliminare i Vastarella. LE INTERCETTAZIONI
Copyright@2017 CronachedellaCampania.it

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

A Caserta, il mercato dei pazienti psichiatrici: in 33 rischiano il processo

Regali e bustarelle per affidare in cliniche i pazienti psichiatrici A Caserta, il mercato dei pazienti psichiatrici: in 33 rischiano il processo di Redazione Cronache / Cronache della Campania

A Napoli indagati i parenti di Samuele: aggredirono un poliziotto al funerale

L'aggressione a un agente della Polizia di Stato che...

 A Napoli coppia di anziani a rischio sgombero, appello all’Asl Napoli

La coppia di anziani a rischio sgombero si difende:...

A Casamarciano incendiato escavatore di una ditta di calcestruzzo 

L'episodio nella notte a Casamarciano: le fiamme hanno distrutto...