Giugliano, in stato di fermo l’anziano che ha ucciso il vigile del fuoco

Per l’omicidio di Giuseppe Palma, il 41enne vigile del fuoco, ucciso nelle prime ore della mattinata di oggi a Giugliano, e’ stato fermato l’anziano di 78 anni che si e’ presentato nella tarda mattina, accompagnato dal suo legale, nella caserma dei carabinieri di Giugliano. L’anziano avrebbe contestato alla vittima – vigile del fuoco di professione, contadino per passione e laureato in economia e commercio – di aver acquistato un fondo non lontano da quello in suo possesso e di non averlo avvisato.

Leggi Giugliano, in stato di fermo l’anziano che ha ucciso il vigile del fuoco su Cronache della Campania

Copyright@2017 CronachedellaCampania.it

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Follia Ultras, scontri tra tifosi di Ischia e Savoia: auto tenta di investire i rivali. Il video

Violenti scontri allo stadio ‘Piccolo’ di Cercola tifosi dell'Ischia...

Napoli, spaccia nei giardinetti di piazza Garibaldi: arrestato

I Falchi della Squadra Mobile di Napoli hanno catturato...

Maltempo a Capri, forti disagi a Marina Grande per le partenze

Centinaia di passeggeri bloccati ai botteghini delle biglietterie sin...

Nola, ruba al centro commerciale Vulcano Buono: denunciato

Protagonista un 32enne romeno, bloccato da una guardia giurata...