Tabaccaio ucciso, la moglie: ‘Grazie alle istituzioni per la vicinanza’

‘Grazie a tutti per la vicinanza per noi motivo di forza e conforto’. Cosi’ si legge nella lettera aperta che Daniela, all’indomani dei funerali del marito Ulderico Esposito, il tabaccaio morto a NAPOLI a seguito di un’aggressione, ha voluto rivolgere alla citta’. “Per me e per le mie figlie sono stati giorni difficili – si legge – ma la presenza di tutte le istituzioni raccolte con noi in preghiera nel momento del saluto a mio marito ci e’ stato d’aiuto”. “Ringrazio tutti – scrive Daniela – Prefetto, questore, sindaco, rappresentanti della Regione e la federazione italiana tabaccai per la loro vicinanza tempestiva ed assidua gia’ dai primi giorni successivi alla tragedia e con loro ringrazio anche le persone, tante, che ci hanno mostrato affetto e comprensione”. Ultimo pensiero nella lettera e’ per le forze dell’ordine “Grazie agli uomini della Polizia di Stato ed in particolare al commissariato di Polizia si Scampia che si e’ prodigato ben al di la’ del dovere di servizio”.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Manca l’acqua a Capri, in crisi bar e ristoranti

Capri. Un guasto alla rete idrica ha fatto mancare...

Trenitalia, i “servizi Link” per le mete turistiche della Campania

Sara’ piu’ “comodo e conveniente” questa estate raggiungere i...

Vico Equense, raccolta firme per riaprire il pronto soccorso dell’ospedale

Vico Equense. “La chiusura del pronto soccorso dell’ospedale De...

Gori blocca le tariffe acqua fino al 2032 in 76 comuni di Napoli e Salerno

Fino al 2032 non ci saranno aumenti in bolletta...