Lite con accoltellamento a Napoli: fermato senegalese

Sono due i feriti al termine di una lite, a Napoli. Un 57 enne di Afragola, e’ stato colpito piu’ volte anche al collo, un senegalese, coetaneo, ha riportato solo ecchimosi in diverse parto del corpo. Quanto accaduto fra loro e’ al vaglio della polizia. I due avrebbero avuto un forte diverbio in largo Sermoneta, nella zona a ridosso del lungomare, ed e’ spuntato un coltello, non ancora trovato. Gli agenti sono intervenuti dopo la segnalazione di una persona armata. L’immigrato e’ stato bloccato, ma le indagini sono ancora in corso.
Un uomo di 56 anni, residente ad Afragola (NAPOLI) e’ ricoverato in ospedale a NAPOLI per alcune ferite (di cui una al collo) causate da un coltello. Non e’ in pericolo di vita. L’uomo e’ stato soccorso in largo Sermoneta a NAPOLI, dove la polizia e’ giunta a seguito alla segnalazione da parte di una pattuglia di militari dell’Esercito che fava conto della presenza di un cittadino straniero che si aggirava con un coltello. Il fatto e’ avvenuto poco dopo le 23 di ieri. Sul posto pero’ gli agenti hanno trovato un 23enne senegalese, con alcune contusioni sul volto. Anche per il giovane straniero e’ stato disposto il trasferimento in ospedale: medicato e dimesso guarira’ in dieci giorni. La sua posizione, al momento, e’ al vaglio degli investigatori.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Capri, con la droga nello zaino: 3 giovani fermati

Capri, controlli dei Carabinieri. Monitoraggio dei turisti per estate...

Napoli, dona rene alla mamma per scongiurare la dialisi

Napoli, dona rene alla mamma per scongiurare la dialisi....

Casoria, amianto abbandonato in strada: 2 denunciati

Casoria, amianto abbandonato in strada da 2 giovanissimi. Denunciati...

Scoperti 38 lavoratori in nero tra Napoli e procincia

Nel quadro di una più ampia intensificazione degli interventi...