Napoli, la centrale operativa del 118 all’ospedale del mare è ‘obiettivo sensibile’: obbligo di identificazione

Napoli. Misure di sicurezza anti-aggressione anche nella Centrale Operativa 118 sita presso l’ospedale del Mare. Come da disposizione del direttore dottor Giuseppe Galano chiunque voglia accedere ai locali della Centrale Operativa deve essere identificato dalla guardia giurata all’ingresso ed eventualmente autorizzato ad entrare in quanto suddetti locali sono considerati “obiettivo sensibile “.
Su tale affissione si è espresso anche il sindacalista napoletano Giuseppe Alviti leader associazione guardie particolari giurate ricordando che non solo la centrale operativa del 118 è da considerarsi sito sensibile ma l’intera struttura ospedaliera come previsto dalle norme antiterrorismo.
“Ecco perché da tempo richiediamo assieme al generale Antonio Pappalardo un un’incontro con l’ingegnere Verdoliva per discutere della sicurezza della collettività negli ospedali da noi vigilati”.
 
 


Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

Napoli, evaso arrestato a Bagnoli

Napoli. Stamattina gli agenti del Commissariato Bagnoli, durante il...

Attacco hacker all’Agenzia ambiente della Campania “Dati non compromessi”

Attacco hacker all’Arpac, l’Agenzia Regionale Protezione Ambientale Campania: e’...

Rione Alto, ruba tavole da ponteggio: arrestato

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Arenella, durante il...

Napoli, scarico merci selvaggio al Corso Vittorio Emanuele. Scompare la fermata del bus

Napoli. “Non bastava la sosta selvaggia, adesso anche lo...