Napoli, la denuncia del leader degli ex detenuti: ‘Furto nel carcere di Poggioreale durante i colloqui’

Data:

Napoli. Un increscioso e ingiustificabile furto ai danni di una parente di un detenuto si sarebbe verificato stamane nel carcere di Poggioreale. ne da notizia sulla sua pagina facebook , Pietro Ioia, leader degli ex detenuti della Campania da sempre ij prima linea nella lotta a favore dei più deboli e degli stessi detenuti. Secondo quanto scrive Ioia  a un familiare di una persona detenuta nel carcere di Poggioreale sarebbero stati rubati 120 euro, 2 anelli e un orologio che erano custodite nelle cassette di sicurezza nella sala colloqui del carcere. “Vi dovete solo vergognate, è uno schifo”, scrive Ioia rivolgendosi ai ladri. Sulla vicenda sarà sicuramente aperta una inchiesta da parte della direzione del carcere.
Cronache della Campania@2019

Fonte

CONDIVIDI :

Più letti

TI POTREBBE INTERESSARE
LEGGI

Omicidio Genny Cesarano: il killer fu Gianluca Annunziata

Potrebbe essere stato  Gianluca Annunziata, 31 anni, l’ultimo dei...

Processo Isochimica, oggi dopo 30 anni arriva la sentenza

processo isochimicaprocesso isochimica

#ProcessoIsochimica, oggi dopo 30 anni arriva la #sentenza. Il fallimento dichiarato dal tribunale di Avellino risale al 1990

Processo Isochimica, oggi dopo 30 anni arriva la sentenza di Gustavo Gentile / Cronache della Campania

Spari alla Pastrengo e devastazione al Pellegrini: condannati familiari e amici di Ugo Russo

ugo russo condannati familiariugo russo condannati familiari

Il Tribunale di Napoli ha inflitto condanne complessive per oltre 30 anni di carcere per familiari e amici di Ugo Russo, il baby rapinatore dei Quartieri ucciso nel corso di un conflitto a fuoco con i carabinieri

Spari alla Pastrengo e devastazione al Pellegrini: condannati familiari e amici di Ugo Russo di Redazione Cronache / Cronache della Campania

Camorra, arrestato a Ponticelli elemento di spicco del clan De Martino

Camorra, i carabinieri arrestano a Ponticelli un elemento di...