Seguici sui Social

Cronaca

Caserta, investì e uccise immigrato dopo una lite: condannato a 16 anni

Pubblicato

il

E’ stato condannato a 16 anni per omicidio volontario. E’ questa la sentenza del gup Campanaro del tribunale di Santa Maria Capua Vetere per Giovanni Buonanno, 22 anni di Marcianise , accusato di aver investito con la sua Fiat Tipo ed ucciso dopo un diverbio, lo scorso 17 febbraio, Modou Diop, 28 anni, senegalese, lungo viale Carlo III a San Nicola la Strada . Il pm aveva chiesto 30 anni per l’imputato ma è stata accolta in parte la tesi difensiva (avvocati Massimo Trigari e Mariano Omarto) dopo la richiesta di rito abbreviato ma il gup ha considerato le generiche equivalenti rispetto all’aggravante dei futili motivi. Buonanno veniva arrestato al termine di una accurata indagine avvalorata da alcune registrazioni delle immagini di videosorveglianza degli impianti di sicurezza posizionati lungo viale a pochi passi dalla Reggia di Caserta.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Pubblicità