Categorie
Primo Piano Ultime Notizie

Contro i furti arrivano le ronde ‘paramilitari’ a Sant’Arpino

Sant’Arpino come in Padania: arrivano le ronde “paramilitari” contro le decine di furti negli appartamenti avvenuti nei giorni scorsi. Ci sarà un capo-gruppo che coordinerà ogni squadra di cittadini: il Prefetto avalla la richiesta del Sindaco e rafforza la presenza dei militari dell’Arma che saranno anche affiancati dalla Polizia Locale. Il sindaco accolto in prefettura: ogni zona del paese dovrà avere un ‘capogruppo’ per le segnalazioni. Giovedì il primo cittadino è stato accolto in prefettura di Caserta dove dice Dell’Aversana: “sono stato ascoltato in seno al comitato provinciale per la sicurezza ed ordine pubblico. Si è svolto un incontro proficuo con la presenza di rappresentanti di varie forze armate. Il grido d’allarme lanciato è stato accolto, la presenza delle forze dell’ordine c’è ed è viva. “E’ immediatamente partita anche una operazione di controllo e pattugliamento serrato su tutto il territorio comunale da parte delle forze dell’ordine”.
“Ringrazio sua eccellenza il Prefetto di Caserta ed i carabinieri per questa presenza e per la risposta data alla cittadinanza – ha detto il sindaco Dell’Aversana -. Il pattugliamento continuerà anche con forze della polizia di stato nei giorni successivi. Le telecamere del comune sono state riparate per contribuire a dare maggiore vigilanza ed i vigili urbani sono impegnati in giro di ronda pomeridiani. Su raccomandazione del prefetto invito i cittadini a segnalare e denunciare i casi sospetti tramite organizzazione anche di gruppi whatsapp rionali mediante un capogruppo del rione che provvede a verificare la fondatezza della notizia ed a trasmetterla al sottoscritto o al comandante dei vigili urbani per intervenire su persone auto o motorini sospetti. Insieme possiamo farcela”.
Gustavo Gentile
Cronache della Campania@2019

Fonte