Crisi rifiuti in Campania, va avanti il dossier dei Verdi. Borrelli: ‘Non ci fermeremo finché il problema non verrà risolto’

Continua il dossier e la documentazione sull’emergenza rifiuti a Napoli ed in Campania ad opera dei Verdi.
I Verdi campani stanno mappando le zone più duramente colpite dall’emergenza rifiuti, li dove le discariche a cielo aperto rappresentano un serio pericolo sia per l’ambiente che per la salute dei cittadini. Inoltre a breve saranno in visita all’inceneritore di Acerra per verificare il funzionamento dell’impianto e la veridicità di alcune denunce sull’inquinamento ambientale. 
Arrivano nuove segnalazioni cittadine da Pianura, Arenella, Secondigliano e da ogni parte della città. Addirittura nei locali dell’Ascensore di Chiaia, che collega Via Chiaia e Via Nicotera è stato abbandonato un divano. 
“Con L’intervento dell’ASIA bisogna ripulire e bonificare le aree più colpite. In ogni caso è necessario modificare radicalmente il nostro modus operandi, la nostra mentalità ed il nostro stile di vita altrimenti, anche superata questa crisi, il problema si presenterà più volte, anche in forma aggravata.”- queste sono state le parole del Consigliere Regionale del Sole che ride Francesco Emilio Borrelli sull’emergenza rifiuti.
Cronache della Campania@2019

Fonte

Ultime News

TI POTREBBE INTERESSARE
NEWS

I biglietti Eav ora si acquistano anche in tabaccheria

“Da luglio acquistare il biglietto per l’autobus e’ diventato...

Notte delle Regine il 13agosto, apertura straordinaria del Palazzo Reale dedicata alle sue regine

In occasione del compleanno di Maria Carolina d’Austria, nata...

Accusato di indebita percezione del reddito di cittadinanza: assolto

Era stato rinviato a giudizio con l’accusa di “false...

Torre Annunziata, smantellata la piazza di spaccio del rione Poverelli: 18 arresti

Torre Annunziata, 18 persone in manette nel rione “poverelli”,...